Tra i fattori utili per capire se le spazzole di un autolavaggio potrebbero rovinare una carrozzeria, c’è ne sono almeno 5 determinanti:

  1. Il tipo di manutenzione eseguita dal gestore
  2. La frequenza con cui il gestore esegue la manutenzione
  3. Il tipo di spazzole utilizzato
  4. L’usura delle spazzole
  5. La quantità di acqua utilizzata durante la fase di risciacquo, il tipo e la quantità di detergente utilizzato

Ovviamente un cliente non può avere le risposte a queste domande. Quindi per orientarsi e capire se un autolavaggio può fare al caso suo, e avere buone probabilità di non rovinare la carrozzeria della sua auto, può sciogliere qualche dubbio, facendo queste semplici considerazioni:

  • L’autolavaggio è curato, pulito, ordinato, ben illuminato e in ordine?
  • Le spazzole sono pulite?
  • Le spazzole al tatto sono troppo grasse o troppo secche?
  • Osservandole da vicino sembrano molte vecchie, “denutrite”?
  • Sono ghiacciate dal freddo?

Potrebbe interessarti anche: Spazzole autolavaggio antigraffio

Se hai trovato utile questo articolo, metti un Like o condividilo con i tuoi amici.

Rispondi