Prima di pulire

Sarebbe bene aspettare tre giorni dopo aver usato il veicolo prima di pulire qualsiasi traccia del coronavirus è probabile che il rischio si riduca in modo significativo dopo 72 ore.

Dispositivi di protezione individuale (DPI)

Si raccomanda l’uso di dispositivi di protezione individuale o DPI durante la pulizia in ambienti non sanitari.  Se qualcuno con coronavirus confermato o sospetto è stato nell’auto, dovrai proteggerti prima di iniziare. Come minimo dovresti indossare:

  • guanti (preferibilmente usa e getta)
  • grembiule (preferibilmente usa e getta)

Se un’area è stata contaminata con fluidi corporei da qualcuno con coronavirus, dovresti considerare di indossare:

  • occhiali per proteggere gli occhi
  • una maschera per proteggere bocca e naso

Pulire la macchina durante l’epidemia

Una volta che hai gli indumenti protettivi adeguati è il momento di affrontare la pulizia. Prima di iniziare con l’interno, assicurati di dare una buona pulizia a tutte le maniglie delle porte (incluso il bagagliaio!).

La zona del guidatore

  • Volante, compresi i comandi del clacson e dell’impianto stereo
  • Leve di comando
  • Pulsante di accensione e spegnimento
  • Chiavi 

Di tutte le parti della tua auto, il tuo volante è probabilmente il più esposto al contatto. Usa un disinfettante attorno all’intero volante, comprese quelle aree nascoste in cui le dita tendono ad afferrare.  

Non dimenticare di pulire il clacson e tutti i controlli di dell’impianto stereo presenti sul volante. Dovrai anche pulire l’intera lunghezza di tutte le leve di comando per indicatori, fari e tergicristalli.

Sebbene tecnicamente non facciano parte della tua auto, dovrai anche pulire le chiavi. Assicurati di pulire la maniglia, il metallo e l’accensione stessa, poiché queste sono le parti più spesso toccate. 

Pannello di controllo

  • Prese d’aria – passeggero e centrale
  • Leva del cambio
  • Infotainment / radio
  • Comandi del riscaldamento

Entriamo in contatto con la nostra dashboard quando utilizziamo radio e sistemi di infotainment. Anche i controlli del riscaldamento sono un importante punto di contatto e dovresti prestare particolare attenzione alle manopole e ai pulsanti presenti.

Non dimenticare le prese d’aria. Le impugnature trovate sulle prese d’aria vengono utilizzate per modificare manualmente la direzione del flusso d’aria e vengono regolarmente toccate sia dai conducenti che dai passeggeri, quindi anche queste dovranno essere pulite. 

Le levette del cambio sono tra le aree più toccate della tua auto: assicurati di strofinare accuratamente le tue e il resto del cruscotto verso il parabrezza.

Tutti i posti

  • Cinture di sicurezza e clip
  • Comandi per la regolazione del sedile
  • Poggiatesta
  • Tasche dei sedili

Le cinture di sicurezza sono un’altra parte delle nostre auto più comunemente toccate, ma molto facili da trascurare durante una pulizia.

Estrai la lunghezza della cintura di sicurezza per assicurarti di pulire l’intera superficie con cui entri in contatto mentre la indossi. Non dimenticare anche le fibbie e le clip.

Passare ai comandi di regolazione del sedile prima di puntare su poggiatesta e tasche del sedile. Se di recente hai avuto passeggeri in auto, ti consigliamo di prestare particolare attenzione ai loro posti. 

Cielo e sportelli

  • Maniglie e incastri sportello
  • Tasca porta 
  • Interruttori finestrino
  • Luci interne
  • Maniglie

Le portiere delle auto sono piene di germi. Concentrati su maniglie e tasche, oltre a qualsiasi controllo della finestra.

Pulisci tutte le luci interne e afferra le maniglie sul tetto e dai al tuo specchietto retrovisore una pulizia accurata sul vetro e tutto intorno.

Altro

  • Cassetto portaoggetti
  • Memoria centrale
  • Portabicchieri
  • Leva di rilascio del cofano

Ci sono alcune altre aree su cui dovrai concentrarti per ridurre significativamente il numero di germi della tua auto. Il vano portaoggetti deve essere pulito dentro e fuori, insieme a tutti gli oggetti all’interno, incluso il diario di bordo.

Assicurati di pulire completamente il vano portaoggetti centrale, incluso il coperchio, eventuali leve e l’interno del vano per ridurre la contaminazione.

I portabicchieri sono un posto spesso dimenticato durante una pulizia, quindi cerca di raggiungerli. Infine, usa il disinfettante sulla leva di rilascio del cofano.

Dopo la pulizia

Guanti e grembiuli monouso devono essere doppiamente insaccati nei bin-liner e conservati in modo sicuro per 72 ore prima di essere gettati nella spazzatura.

Se gli indumenti protettivi non sono usa e getta e si desidera riutilizzarli, lavare gli articoli secondo le istruzioni del produttore utilizzando l’impostazione dell’acqua più calda, quindi asciugare completamente. 

La biancheria sporca che è stata in contatto con una persona malata può essere lavata con oggetti di altre persone.

Lavarsi le mani come raccomandato per almeno 20 secondi dopo aver rimosso guanti, grembiuli e altri indumenti protettivi.

FONTE: RAC.CO.UK

Rispondi