La maggior parte dei batteri non è dannosa per l’uomo, ma la maggior parte dei virus è potenzialmente dannosa.

Batteri e virus sono le cause più comuni di malattia nell’uomo. Quando tocchi una superficie, ti stringi la mano o sei esposto allo starnuto di qualcuno, entri in contatto con nuovi batteri (e potenzialmente nuovi virus) che possono entrare nel tuo organismo quando ti tocchi la bocca, il naso o gli occhi . 

Ecco cosa devi sapere sulla differenza tra batteri e virus, come prevenirne la diffusione e come trattare le infezioni batteriche o virali, se presenti. 

I batteri sono organismi monocellulari che vivono tutt’intorno a noi, anche all’interno del nostro intestino. La maggior parte dei batteri non è dannosa e alcuni sono persino protettivi. Tuttavia, una piccola percentuale può essere dannosa e causare malattie. 

I virus sono parassiti, il che significa che hanno bisogno di un ospite vivo per sopravvivere. I virus infettano le cellule degli esseri viventi, inclusi gli umani, e possono causare malattie come il raffreddore o l’AIDS. Sebbene la maggior parte dei virus sia potenzialmente dannosa, alcuni possono effettivamente essere utili.

I batteri sono organismi viventi. Si riproducono dividendosi a metà e alcuni possono raddoppiare il loro numero ogni 20 minuti. Ecco perché, sebbene siano piccoli, i batteri possono avere un grande impatto sulla nostra salute. Gli esseri umani hanno miliardi di miliardi di batteri dentro e sopra il nostro corpo e la maggior parte di essi ci mantiene sani sostenendo le funzioni corporee come la digestione. Circa l’ 1% dei batteri può causare malattie.

D’altra parte, i virus non sono considerati organismi viventi, perché hanno bisogno di una cellula ospite per riprodursi. Una volta che si entra in contatto con un virus, questo attacca le cellule sane del corpo, assumendole per riprodursi e diffondersi in tutto il corpo. Tuttavia, il nostro sistema immunitario attacca i virus più dannosi prima che possano avere un impatto.

Considerando che le infezioni batteriche di solito sono limitate a un’area del corpo – come un’infezione all’orecchio o mal di gola – le infezioni virali tendono a diffondersi più facilmente e colpiscono tutto il corpo. Questi includono: 

  • Freddo comune , che è più comunemente causato da rinovirus. I sintomi sono centrati attorno alla testa e al torace e comprendono mal di gola, starnuti e tosse.
  • Influenza , che è causata dal virus dell’influenza. I sintomi includono febbre, tosse e dolori.
  • Coronavirus , o COVID-19, causato dal virus SARS-CoV-2. I sintomi includono febbre, tosse e respiro corto.  

FONTE: INSIDER

Rispondi