Come tutti sappiamo il listino prezzi non è altro che un elenco di servizi offerti e il loro costo. Un cliente che legge il tuo listino prezzi, non si aspetta nulla di eccezionale, se non di capire esattamente cosa offri e quanto costa quello che offri.

Quindi, visto che lo scopo del listino è solo quello di fare un elenco di parole e numeri, lo si può fare come capita o con leggerezza?

Nei miei anni in giro per gli autolavaggi di tutta Italia ho visto ogni tipo di listino prezzi, da quelli scritti nei cartoni e appesi al muro a quelli scritti nelle porte dei bagni o nelle pareti divisorie delle piste self service.

Dobbiamo tenere bene a mente che qualunque attività lavori con il pubblico ha un’esigenza vitale: la comunicazione.

Ogni autolavaggio comunica in due modi:

  1. direttamente, attraverso il suo gestore e i suoi dipendenti
  2. indirettamente, attraverso tutto quello che si trova all’interno dell’autolavaggio: attrezzature, arredamento, cartellonistica, segnaletica, ecc.

Un listino prezzi che si presenta chiaro, pulito e ben sintetizzato sta indirettamente dicendo al tuo cliente che sei una persona ordinata e sicura della tua professionalità.

D’altra parte un listino disordinato, poco visibile e appeso dove capita, sta indirettamente lanciando un messaggio di confusione interna, di mancanza di organizzazione e di professionalità.

Presentare in modo efficace i tuoi servizi o i tuoi prodotti può incidere positivamente sul fatturato del tuo autolavaggio, infatti, se il listino prezzi è ben fatto potrà essere un prezioso strumento di vendita.

Creare un listino prezzi ben fatto, non è difficile, ma è importante curare alcuni punti che sono alla base della comunicazione e del marketing, come la capacità di sintetizzare.

Un listino troppo “carico” risulterà per il cliente complicato da consultare e questo potrebbe metterlo in difficoltà; i clienti vogliono sentirsi tranquilli quando devono scegliere un servizio o un prodotto da acquistare. Un listino prezzi bello ma semplice consente al cliente di fare le sue scelte serenamente e di farle in tempi brevi.

Un listino prezzi ben fatto dovrebbe:

  • Essere sempre aggiornato
  • Spiegare bene i servizi
  • Essere sintetico
  • Curato grammaticalmente
  • Facilmente leggibile
  • Curato nell’ordine in cui si trovano i servizi
  • Essere chiaro e onesto
  • Essere originale
  • Curato nel font, nelle immagini e nello stile
  • Essere fatto con materiali di qualità

Un esperto del settore ha detto: “La creazione di un listino prezzi per un autolavaggio è in parte scienza e in parte arte.”

Vorresti un aiuto pratico per migliorare o modificare il tuo listino prezzi? Possiamo aiutarti. Compila il form e contattaci.

    Il tuo nome

    La tua Email

    Scrivi qua il tuo messaggio

    Autorizzi il trattamento dei tuoi dati?

    Rispondi