Questo articolo contiene riferimenti a prodotti per scopo commerciale.

Le spazzole del vostro autolavaggio hanno un ruolo fondamentale se volete ottenere risultati di alto livello nella pulizia, nell’asciugatura e lucentezza di una carrozzeria!

Riuscire a mantenere alti questi standard è l’obiettivo della maggior parte dei gestori di un autolavaggio. Una volta scelte ed installate le spazzole ideali e meglio performanti per il proprio impianto è importante prendersene cura costantemente.

Il gestore di un autolavaggio dovrebbe occuparsi periodicamente di controllare e manutenzionare le spazzole. Vi consigliamo di suddividere la manutenzione in 3 step:

  • ispezione generica (giornaliera)
  • ispezione più approfondita (settimanale)
  • ispezione meticolosa seguita da pulizia e lavaggio (mensile)

Curare le spazzole del proprio impianto di lavaggio, soddisfa contemporaneamente quattro requisiti:

  1. permette di mantenere nel tempo un’alta qualità di lavoro sulle carrozzerie trattate
  2. protegge il vostro investimento
  3. soddisfa e fidelizza il cliente
  4. trasmette un’immagine aziendale seria, affidabile e professionale

Qualità costante nel tempo

Per mantenere nel tempo la qualità delle vostre spazzole, dovete assicurarvi di utilizzare detergenti di elevata qualità, non solo nella fase di precera ma anche durante quella di prelavaggio e ceratura.

Quando eseguite la manutenzione dovrete assicurarvi di rimuovere tutti i residui lasciati dalla cera, dal calcare e dallo sporco rimosso dalle carrozzerie.

Un nemico giurato delle vostre spazzole sono le alghe e le muffe che si possono formare nel tempo. Queste danneggiano seriamente il materiale di cui sono fatte le spazzole; essendo le alghe e le muffe organismi pluricellulari, hanno bisogno di nutrirsi e lo fanno rilasciando sostanze acide ed enzimi in grado di disgregare i materiali di cui sono fatte le spazzole, usurandole velocemente e alterandone in modo irreversibile il corretto funzionamento.

Protegge l’investimento

Cambiare un set di spazzole per l’autolavaggio non è mai un’operazione a basso impatto economico. L’impianto di autolavaggio più elementare che ci sia in commercio, richiede generalmente un investimento minimo di 1500 euro. Solamente grazie ad una corretta e costante manutenzione il gestore potrà essere sicuro di salvaguardare il suo investimento.

Fidelizza il cliente

La maggior parte dei clienti di autolavaggi, sono diventati bravi e attenti a riconoscere una buona qualità di lavaggio, asciugatura e lucentezza da una mediocre. Se prendete seriamente la cura e la manutenzione delle spazzole, il risultato sarà chiaramente evidente ai vostri clienti. Questo li renderà felici e soddisfatti del vostro servizio e per nessun motivo penseranno mai di abbandonarvi. Un cliente soddisfatto è un cliente fidelizzato!

Trasmette un’immagine seria della vostra azienda

Quando un cliente arriva al vostro autolavaggio le prime due cose che nota sono: l’ordine o il disordine generale e lo stato in cui si trovano le spazzole del vostro autolavaggio. La maggior parte dei clienti potrebbe anche non essere turbato o infastidito dal disordine, ma molto probabilmente trovandosi davanti a spazzole unte o sporche, sarà infastidito e si preoccuperà, giustamente, che gli possano graffiare o rovinare la carrozzeria dell’auto. Curare e mantenere le spazzole sempre pulite ed in ordine vi offre una possibilità unica: riflettere all’esterno i valori della vostra azienda e questo vi renderà rispettabili agli occhi dei clienti, dei fornitori e dei vostri dipendenti. Il rispetto da parte dei clienti vi permetterà di lavorare serenamente, il rispetto dei fornitori vi permetterà di ottenere migliori condizioni di fornitura e infine il rispetto dei dipendenti vi permetterà di tenerli attaccati alla vostra azienda.

Rispetta te stesso e gli altri ti rispetteranno. (Confucio)

Il nostro consiglio

Ci sono diversi prodotti che puoi utilizzare per una corretta manutenzione delle spazzole. Molti utilizzano metodi a dir poco “casalinghi” con alcuni prodotti che sono utili soltanto per alcuni tipi di sporco che possono annidarsi tra le spazzole. Nel video che trovi qui sotto vedrai all’opera un prodotto creato da Ma.Fra., il Proteggi Spazzole, che ha l’ottima peculiarità di poter essere utile ad eliminare in una volta sola ogni tipo di sporco si possa annidare li in mezzo. Guardate come viene applicato nel video e se desiderate maggiori informazioni su questo prodotto sponsorizzato da Ma.Fra. potete cliccare qui.

Rispondi