La domanda più importante che probabilmente ti stai facendo ora è questa: è possibile cambiare nome alla mia azienda senza perdere o deludere i miei attuali clienti?

Di per se cambiare nome al proprio autolavaggio non è necessariamente un errore o una scelta sempre sbagliata, quello di cui però devi tenere conto è il punto di vista di alcuni tuoi clienti.

Se i clienti non comprendono perché stai facendo questo cambiamento, potrebbero farsi idee o congetture sbagliate e vedere la tua attività debole e non più all’altezza.

In questi casi la strategia migliore potrebbe essere quella di coinvolgere i tuoi clienti (magari quelli più importanti) nel processo di cambiamento.

Potresti chiedere il loro parere, o semplicemente metterli a conoscenza di quanto sta accadendo, ma spiegando loro le reali motivazioni…

… Mantieni la comunicazione semplice, diretta e parla delle tue paure e delle tue preoccupazioni ai clienti. Il cambiamento può far paura, i clienti hanno bisogno di spiegazioni chiare e rassicurazioni per capire e supportare la tua idea.

Dovrai preparare anche i tuoi collaboratori. Spiega loro le tue motivazioni e la tua idea, in questo modo potranno fare la loro parte con i clienti, soprattutto quando non sarai presente in azienda.

La comunicazione con i clienti non dovrà essere solo privata ma anche pubblica, attraverso social, il sito web eccetera.

I clienti a questo punto non solo conosceranno i reali motivi che ti hanno portato a fare questa scelta, ma molto probabilmente ti daranno il loro incoraggiamento e supporto. I clienti sono entusiasti quando vedono che i loro soldi vengono reinvestiti per apportare modifiche e miglioramenti all’autolavaggio!

Se in fase di cambiamento manterrai una comunicazione stabile ed efficace non subirai sicuramente perdite rilevanti…

… ma quello che farà davvero la differenza sarà dimostrare ai tuoi clienti, che la qualità dei vostri servizi non solo è rimasta invariata, ma che questi sono cresciuti e migliorati. Il cliente in questo modo avrà la netta sensazione che il cambio di nome serviva per far crescere l’azienda.

Quali punti dovresti seguire?

  • La comunicazione ed il coinvolgimento dei tuoi clienti sono tra i fattori più importanti per proteggere la reputazione della tua azienda durante il rebranding.
  • Spiega chiaramente ai tuoi clienti perché hai scelto di cambiare nome all’azienda. Molti clienti potrebbero pensare che l’autolavaggio cambierà gestione o verrà assorbito da qualche altra società, rassicurali e indica loro quali cambiamenti e migliorie apporterai.
  • Cura con attenzione il marketing. Le tue decisioni di marketing dovranno essere perfettamente coerenti con la tua nuova visione dell’azienda.
  • Rimani te stesso il più possibile. Il rebranding si basa sul bilanciamento di chi eri con chi vuoi diventare. Stai facendo dei cambiamenti, ma sarai ancora riconoscibile? Tieni conto delle persone che ti hanno reso il professionista che sei oggi: clienti e dipendenti.
  • In questa fase cura il tuo team. Assicurati di coinvolgere tutti, presentando loro un piano chiaro che riguarda il cambiamento e assicurati che lo capiscano e lo accettino senza riserve. Devono comprendere il significato e lo scopo dei tuoi cambiamenti. Dovrebbero conoscere quali sono i tuoi obbiettivi per l’azienda a medio e lungo termine e soprattutto in quali modi saranno coinvolti.

Hai bisogno di una consulenza per la tua campagna pubblicitaria o per ideare una strategia di marketing per il tuo autolavaggio, contattaci.

Rispondi