Molti autolavaggi da oltre dieci anni non cambiano i prezzi dei loro servizi.

Come titolare del tuo autolavaggio, piccolo o grande che sia, devi valutare di cambiare i prezzi dei tuoi servizi almeno 1 volta all’anno!

Ma come puoi fare ad aumentare i prezzi dei tuoi servizi senza perdere clienti?

Distinguiti in modo netto dalla tua concorrenza, soprattutto da quella illegale.

Un autolavaggio che vanta prezzi troppo bassi probabilmente è pieno di problemi, forse i suoi dipendenti sono sottopagati, non indossano divise pulite e in ordine e non sono sorridenti perché infelici…

… è plausibile che quel concorrente non paghi i contributi dei dipendenti o le tasse per lo smaltimento dei fanghi o per la depurazione.

(Leggi anche “STOP agli autolavaggi illegali” – “Diciamo no ai lavaggi auto illegali!“)

Come puoi fare allora per distinguerti?

Cura la pulizia dell’impianto e l’accoglienza del tuo cliente

Utilizza e fai utilizzare divise sempre pulite e ordinate ai tuoi dipendenti, prenditi cura dei tuoi dipendenti, stampa le fatture o i modelli F24 delle tasse che paghi regolarmente, incorniciale ed esponile al pubblico.

(Leggi anche “Divise e abbigliamento per l’autolavaggio” – “Curare l’immagine del tuo autolavaggio ti fa guadagnare di più“)

Applica piccoli aumenti di prezzo ma costanti

Devi abituare il tuo cliente a piccoli aumenti di prezzo costanti, ad esempio ogni trimestre.

Puoi giustificare questi aumenti, spiegando al cliente che questi sono proporzionati all’aumento di costo dei detergenti, della manutenzione delle attrezzature e dei continui aumenti legati all’inflazione e al caro vita.

Se riuscirai ad aumentare i prezzi con costanza, il cliente inizierà ad abituarsi e lo accetterà con più facilità.

Se ogni trimestre aumenti i prezzi del 3%, a fine anno avrai un incremento economico del 12%, mica male.

Aggiorna i tuoi servizi

Proponi servizi in grado di soddisfare meglio le esigenze dei tuoi clienti. Devi però impegnarti a comunicare con i tuoi clienti e spiegare loro il valore dei nuovi servizi.

Rinnova le attrezzature

I clienti si accorgono se lavori con attrezzatura vecchia o di ultima generazione, si accorgono se tu, invece di rinnovare la flotta di aspiratori o di lavamoquette, cambi la tua auto o ti compri una moto nuova.

Se periodicamente rinnovi le attrezzature dell’autolavaggio il tuo cliente lo apprezzerà e stai certo che non avrai bisogno di giustificare in futuro nessun nuovo aumento di prezzi.

Quando fai delle modifiche nel tuo autolavaggio, tanto più se si tratta di prezzi o immagine, devi essere perfettamente in grado di comunicarle ai tuoi clienti e soprattutto motivarle, in questo modo la maggior parte dei clienti capirà e molto probabilmente non avrà granché da obbiettare.

Hai bisogno di una consulenza per la tua campagna pubblicitaria o per ideare una strategia di marketing per il tuo autolavaggio? Contattaci

Rispondi