Anche se hai lavorato per anni in un autolavaggio e ora hai deciso di metterti in proprio, non è scontato che tu conosca tutte le problematiche che ti si potrebbero presentare in futuro.

Se hai deciso di metterti in proprio nel settore car wash, quali valutazioni dovresti fare prima?

Ti serve consulenza

Rivolgiti ad un professionista in grado di darti tutte le informazioni amministrative e legali che non conosci.

Un consulente che ti aiuti realmente a capire quali operazioni vanno fatte e quali no, evitando cosi di buttare via i tuoi soldi, o peggio ancora quelli della banca.

Non pensare che i consulenti siano solo un costo, vedili piuttosto come una risorsa, ti saranno molto utili, più di quanto immagini e ti aiuteranno a risparmiare risorse preziose in fase di costruzione e avviamento della tua attività.

Quale consulenza ti occorre?

Per esempio, potrebbe servirti una consulenza per sapere di più sulla zona dove hai deciso di avviare l’attività:

  • sarà una zona redditizia?
  • che tipo di persone vivono o lavorano nella zona dove vorrei aprire?
  • quali sono i giorni e gli orari in cui c’è più movimento e quali meno?
  • nella zona ci sono già altri autolavaggi?
  • i miei futuri concorrenti che tipo di servizi offrono?

Vorresti sapere che tipo di tassazione avrà il tuo autolavaggio? Ti serve un consulente contabile, un commercialista. Ogni tua domanda o dubbio dovrebbe essere colmato solo ed esclusivamente da un professionista di riferimento.

Ascolta più pareri

L’investimento che dovrai fare per aprire il tuo autolavaggio sarà molto importante, quindi non limitarti ad ascoltare un solo professionista, più pareri ti aiuteranno a prendere sagge decisioni e ricorda: piccolo dubbio, nessun dubbio.

Quando cerchi un consulente, assicurati che abbia già trattato casi come il tuo e che sia realmente padrone della materia.

Per aprire un autolavaggio dovrai occuparti di alcuni aspetti fondamentali:

  • i permessi
  • l’area o il locale
  • la depurazione
  • le opere edili, idrauliche ed elettriche
  • le autorizzazioni ambientali
  • le attrezzature
  • i dipendenti

Oltre ai consulenti professionali, potresti trovare utili consigli dalle aziende produttrici di detergenti o dalle aziende costruttrici di attrezzature e autolavaggi, anche in questo caso non limitarti a sentire un solo parere ma parla con più aziende.

Infine ti consigliamo di sentire anche il parere di altri lavaggisti, magari non della tua città, e nemmeno della tua provincia, per loro sei un potenziale concorrente e difficilmente saranno completamente obbiettivi nel darti pareri o consigli utili.

Vuoi aprire un autolavaggio, noi possiamo aiutarti, contattaci oggi stesso.

Potrebbe interessarti anche:

Rispondi